Amanti della frutta secca, questa ricetta è per voi. Si tratta di una crostata con un ripieno di mandorle, noci, pistacchi e nocciole, spalmato su un velo di confettura di albicocche. Un dolce buonissimo e facile da preparare, da gustare in qualsiasi momento della giornata: che sia colazione, merenda o alla fine di un pasto, la ricetta della crostata con frutta secca sarà sempre la scelta giusta.

Per realizzare questo dolce, iniziate dalla frolla, perché avrà bisogno di riposare per 24 ore. Il consiglio è, quindi, quello di preparare la frolla il giorno prima. Se poi avete una ricetta di pasta frolla che fate spesso e con cui vi trovate bene, potete anche preparare quella. La crostata con la frutta secca verrà benissimo lo stesso! 🙂

Per fare il ripieno, invece, dovrete seguire pochi e semplici passaggi. Ci tengo a precisare che se qualche tipo di frutta secca non è di vostro gradimento, potrete tranquillamente sostituirla in egual peso con un tipo di frutta secca che vi piace di più.

INGREDIENTI:
800 g di pasta frolla (ricetta qui)
60 g di noci
60 g di pistacchi
90 g di mandorle
90 g di nocciole
2 uova
20 g di fecola
160 g di zucchero di canna

PREPARAZIONE:
Per preparare la crostata di frutta secca, iniziate dalla pasta frolla seguendo questa ricetta. Tenete la frolla in frigorifero per il tempo previsto. Trascorso il tempo, riprendete la frolla dal frigorifero, lavoratela con le mani per ammorbidirla e stendetela su un piano ben infarinato a uno spessore di 3 mm. Rivestite con la frolla una teglia rettangolare imburrata (io ho usato uno stampo da 20×30 cm), facendola aderire bene con le mani. Eliminate la parte in eccesso con un coltello e rilavoratela per formare delle strisce (vi serviranno dopo).

Preparate il ripieno: in un mixer, tritate insieme la frutta secca e 50 g di zucchero di canna, fino a ottenere una polvere.crostata-di-frutta-secca_step1In una terrina, montate le uova con 110g di zucchero di canna, fino ad avere un composto gonfio. Unite la fecola e amalgamatela con le fruste. A seguire, incorporate anche la frutta secca tritata.crostata-di-frutta-secca_STEP2Spalmate uno strato di confettura di albicocche sulla base della crostata precedentemente bucherellata con una forchetta; quindi versate il ripieno e livellatelo. crostata-di-frutta-secca_step3Formate sul ripieno dei quadrati incrociando le strisce di pasta frolla. Cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per circa 30 minuti, poi spostate la teglia sul ripiano più basso e cuocete per altri 5 minuti. Appena la crostata di frutta secca sarà dorata, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.crostata-di-frutta-secca_preparazioneTagliate a pezzi e servite.crostata di frutta seccacrostata di frutta secca
crostata di frutta seccaUna vasata e alla prossima ricetta! 🙂