Chi non conosce i bounty? Deliziosi dolcetti al cocco freddi, ricoperti da cioccolato al latte, venduti in tutto il mondo nella loro inconfondibile confezione azzurra. Ebbene, oggi vi spiego la ricetta dei bounty fatti in casa, per preparare una versione genuina e senza conservanti di questi snack, da preparare ogni volta che ne avrete voglia.

La ricetta originale dei bounty è molto facile: dovrete soltanto sciogliere insieme panna, burro e zucchero, a cui aggiungere il cocco rapè (cocco grattugiato), dare la forma con le mani e tuffare ogni singolo bounty nel cioccolato al latte.

Vediamo in dettaglio come preparare questi fantastici dolcetti al cocco e cioccolato.

INGREDIENTI per 25 bounty:
200 g di panna
100 g di burro
160 g di zucchero
250 g di cocco grattugiato
400 g di cioccolato al latte

PREPARAZIONE:
Per preparare i bounty, mettete panna, burro e zucchero in un pentolino e fate sciogliere a fuoco basso, senza portare a bollore.bounty-ricetta_step1Spegnete e unite il cocco grattugiato, quindi mescolate con un cucchiaio di legno. Riponete il composto in frigorifero per farlo raffreddare, fino a raggiungere la temperatura ambiente.bounty-ricetta_step2
Appena freddo, prendete un po’ di composto alla volta (circa 25 g) e date una forma rettangolare ai bounty, quindi riponeteli in freezer per almeno 15 minuti.bounty-ricetta_step3Sciogliete il cioccolato al latte al microonde o a bagnomaria e passate ogni bounty nel cioccolato, con l’aiuto di due forchette, facendo attenzione a coprire bene l’intera superficie. Spostate i dolcetti su una teglia coperta da carta forno e rimettete in frigorifero per 30 minuti o finché i cioccolati saranno completamente freddi. bounty-ricetta_step4Ora sono pronti per essere mangiati! 🙂ricetta bountybounty_ricettaricetta bounty fatti in casaUna vasata e alla prossima ricetta! 🙂