I biscotti da inzuppo – o biscotti inzupposi – sono lunghi biscotti friabili, perfetti per essere inzuppati nel latte, nel tè o in qualsiasi altra bevanda calda. Sono realizzati con ammoniaca per dolci, olio di semi e latte, quindi senza burro, così da avere dei biscotti più leggeri.

La ricetta dei biscotti da inzuppo è facilissima e può essere realizzata impastando a mano o in planetaria. Ci vogliono pochi minuti e, in più, l’impasto non ha bisogno di riposo, ma si può stendere subito, rendendo così più veloce la preparazione.

L’uso dell’ammoniaca per dolci ha uno scopo ben preciso: far lievitare i biscotti in cottura e renderli ancora più friabili. Inoltre, l’ammoniaca farà durare di più i vostri biscotti, non facendoli seccare.

Tuttavia, se voleste realizzare i biscotti da inzuppo senza ammoniaca, potete sostituire quest’ultima con una bustina di lievito per dolci.

Una volta pronti, inzuppateli nel latte, nel tè o in altre bevande a vostra scelta. Sono fatti apposta! 🙂

Ingredienti biscotti da inzuppo senza burro

Per 20 biscotti inzupposi

Quantità Ingrediente
550 gr Farina 00
8 gr Ammoniaca per dolci o 16 g di lievito per dolci
120 ml Olio di semi di arachidi
80 ml Latte intero
170 gr Zucchero + altro zucchero per la copertura
1/2 Limone (scorza grattugiata)
2 Uova grandi
ingredienti biscotti da inzuppo

Preparazione biscotti inzupposi

Per preparare i biscotti da inzuppo, mettete in una ciotola o planetaria tutti gli ingredienti, tranne la farina. Mescolate con una forchetta o, se impastate con la planetaria, con una frusta a foglia.

Aggiungete la farina, poco alla volta, continuando a mescolare con la forchetta. Se usate la planetaria, mettete la farina tutta insieme e lavorate con la foglia finché gli ingredienti saranno ben amalgamati. Alla fine, l’impasto risulterà abbastanza appiccicoso.

Mettete l’impasto dei biscotti inzupposi su un ripiano ben infarinato, cospargetelo con un po’ di farina e lavoratelo per formare un panetto. La farina aiuterà a lavorarlo senza appiccicarsi alle mani, rendendolo più sodo e compatto.

impasto biscotti inzupposi

Come detto, in questo impasto con olio e senza burro, non c’è bisogno di riposo. Tagliate pertanto l’impasto in pezzi da 50 g ciascuno e modellate ogni pezzo con le dita su un piano non infarinato (eliminate la farina in eccesso che è rimasta quando avete formato il panetto), quindi formate dei filoncini lunghi 10 cm.

come fare i biscotti al latte da inzuppare

Passate ogni filoncino nello zucchero e disponete i biscotti da inzuppo su una teglia coperta da carta forno, distanziandoli di qualche centimetro, visto che si allargheranno in cottura. Con queste dosi di impasto sono venuti 20 biscotti inzupposi, per cui ho fatto due infornate con 10 biscotti alla volta. Cuocete i biscotti in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per 20 minuti. I biscotti dovranno risultare dorati. Tirateli fuori dal forno e spostateli su una gratella per dolci, quindi fateli raffreddare a temperatura ambiente.

ricetta biscotti da inzuppo

Non vi preoccupate per il forte odore di ammoniaca: è normale e svanirà una volta che i biscotti saranno cotti e avranno riposato un po’.

biscotti da inzuppo
biscotti inzupposi

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la ricetta dei biscotti abbracci fatti in casa, anche loro perfetti per essere inzuppati.

  • 19
    Shares