I bocconcini di tacchino all’arancia e curcuma sono un secondo piatto facile e gustoso, contraddistinto da un colore giallo-arancione dovuto all’arancia e alla curcuma, colorante alimentare naturale che dona ai piatti un colore dorato.

Questa è una ricetta light che può essere consumata da chi vuole mantenersi in forma, senza rinunciare al gusto. Le dosi che trovate di seguito sono per due persone e il numero medio di calorie è di circa 300 a porzione.

Se preferite, potete sostituire il tacchino con il pollo, seguendo lo stesso procedimento che trovate qui di seguito. È un modo sicuramente più invitante di mangiare il petto di tacchino o di pollo, grazie al sapore agrumato e al tocco di allegria dato dal colore giallo. Decisamente più appetitoso della semplice fettina cotta in padella, nuda e cruda. 🙂

Prepararlo è semplicissimo. Vediamo più dettagliatamente quali sono gli ingredienti e gli step di preparazione.

Ingredienti bocconcini di tacchino all’arancia e curcuma

Dosi per 2 persone

Quantità Ingrediente
300 gr Tacchino a fette
1 Arancia non trattata
250 ml Acqua
1 cucchiaino Curcuma
1/2 Dado vegetale
2 cucchiai Farina 00
2 cucchiai Olio di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
ingredienti bocconcini di tacchino

Preparazione bocconcini di tacchino

Per realizzare i bocconcini di tacchino all’arancia e curcuma, vi servirà preparare per prima cosa il brodo vegetale, portando a bollore l’acqua con il mezzo dado e mescolando finché quest’ultimo si sarà sciolto. Tenete da parte il brodo caldo.

brodo vegetale

Poggiate le fette di tacchino su un tagliere e tagliatele a tocchetti, quindi aggiungete la farina e infarinate bene con le mani.

tacchino a tocchetti

Scaldate un’ampia padella con l’olio, poi unite i bocconcini di tacchino e fateli rosolare ambo i lati per un paio di minuti.

tacchino in padella

Salate, pepate, unite il brodo vegetale caldo, il succo e la scorza grattugiata dell’arancia, quindi fate restringere il liquido per circa 10 minuti, finché si sarà formata una cremina. Mescolate di tanto in tanto.

ricetta bocconcini di tacchino

I bocconcini di tacchino all’arancia e curcuma sono pronti. Come detto, è un secondo piatto facile e veloce, ricco di gusto, nonostante la sua leggerezza.

bocconcini tacchino arancia curcuma

La curcuma nella dieta

La curcuma è una spezia spesso indicata nelle diete perché ha un effetto brucia grassi, aumenta il senso di sazietà, limita i picchi glicemici, facilita la digestione e favorisce il drenaggio dei liquidi, contribuendo a contrastare gonfiore e cuscinetti. Ecco perché è utile inserirla in un regime dietetico. L’attività fisica rimane sempre un alleato fondamentale per perdere peso, ma un aiutino in più dato dalla curcuma sicuramente non guasta. 🙂

In più, ha anche una funzione anti-infiammatoria, caratteristica importante se pensate che le infiammazioni possono provocare diabete di tipo 2, obesità e resistenze insuliniche che hanno un impatto diretto sul metabolismo e il dimagrimento.

Ovviamente parlate sempre con il vostro nutrizionista o medico di fiducia per accertarvi che questa spezia possa andare bene per voi, dato che in certi casi è sconsigliata, come in presenza di calcoli o problemi alle vie biliari. La regola è sempre una, come per tutto: utilizzarla con moderazione, perché prenderne in dosi eccessive non avrà effetti dimagranti maggiori.

curcuma

Come usare la curcuma in cucina

Questa spezia dal colore tipicamente giallo è prodotta principalmente in India, che è anche il primo paese al mondo a consumarla, ma oggi si trova facilmente in tutti i supermercati d’Italia.

Viene utilizzata in cucina non soltanto per insaporire i piatti, ma anche per colorarli. Basta guardare il colore dei bocconcini di tacchino con la curcuma per verificarlo. 🙂

La curcuma può essere abbinata a diversi alimenti, così da creare piatti sempre nuovi e originali, a partire dalla vostra creatività. Ecco qualche esempio di altro piatto realizzato con la curcuma: gateau di patate con ragù di pollo e curcuma e cous cous freddo vegetariano con zucchine e ceci. Il primo è meno light della ricetta proposta oggi, ma è sicuramente un ottimo piatto da preparare anche per le occasioni o quando avete invitati a casa. Provatele e fatemi sapere. 🙂

Una vasata e alla prossima ricetta!


Se vi piacciono i secondi piatti dal sapore agrumato, provate anche la ricetta della LONZA DI MAIALE ALL’ARANCIA.