La cheesecake ai mirtilli è un dolce freddo senza cottura, realizzato con una base di biscotti, burro e limone, una crema al formaggio e una composta di mirtilli. L’effetto marmorizzato all’interno è bellissimo e di grande effetto. Farete sicuramente bella figura quando la porterete in tavola! E poi, questo dolce è fresco e gustoso, perfetto per un fine pasto estivo.

La ricetta è facilissima e non prevede l’uso del forno. L’unica cottura che dovrete fare è quella della composta di mirtilli. Per questa, potete usare sia i mirtilli freschi – soprattutto d’estate, quando sono di stagione – sia i mirtilli surgelati, ma vi consiglio di usare i mirtilli freschi per la decorazione finale, perché sono sicuramente più belli da vedere.

Per la base, ho usato i biscotti al miele, ma potete usare qualsiasi altro tipo di biscotti secchi (anche alla frutta, ad esempio, o i classici digestive).

L’uso della scorza di limone gli dà una freschezza in più e con i mirtilli si sposa benissimo.

Pronti a prepararla? Vediamo, di seguito, gli ingredienti e gli step di preparazione.

Ingredienti cheesecake ai mirtilli

Per la base

Quantità Ingrediente
200 gr Biscotti al miele (o altri biscotti secchi)
100 gr Burro fuso
1/2 Scorza di limone grattugiata

Per la crema

Quantità Ingrediente
600 gr Formaggio spalmabile (tipo philadelphia)
90 gr Zucchero a velo
1 cucchiaino Estratto di vaniglia
1/2 Scorza di limone grattugiata
10 gr Colla di pesce
300 gr Panna fresca + 4 cucchiai

Per la composta di mirtilli

Quantità Ingrediente
200 gr Mirtilli freschi o surgelati
40 gr Zucchero
1 cucchiaio Succo di limone

Per decorare

Quantità Ingrediente
250 gr Mirtilli freschi
ingredienti cheesecake mirtilli

Preparazione cheesecake fredda ai mirtilli

Per preparare la cheesecake ai mirtilli, iniziate dalla composta ai mirtilli: mettete i mirtilli, lo zucchero e il succo di limone in una casseruola, mescolate con un cucchiaio e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Spegnete, versate la composta ai mirtilli in una ciotola e tenete da parte.

composta di mirtilli

Passate alla base della torta fredda ai mirtilli: mettete i biscotti in un mixer e tritateli finemente.

biscotti tritati

Spostate i biscotti tritati in una ciotola e unite il burro fuso e la scorza grattugiata di 1/2 limone. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare bene gli ingredienti. Dovrete ottenere delle briciole umide.

biscotti per cheesecake

Versate i biscotti in una tortiera apribile da 20 cm rivestita da carta forno o, meglio ancora, da un foglio di acetato lungo tutta la circonferenza (io purtroppo l’avevo esaurito, ma con l’acetato otterrete un risultato più pulito). Appiattite i biscotti sul fondo con l’aiuto di un cucchiaio, livellandoli bene, così da avere una base piatta e omogenea. Riponete la tortiera in frigorifero per 30 minuti.

base cheesecake

Nel frattempo, preparate la crema: montate la panna fresca con le fruste e riponetela in frigorifero finché non vi servirà (vedi dopo).

panna montata

Mettete i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

In un’altra ciotola, mettete il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia e la scorza grattugiata di 1/2 limone, quindi lavorate il tutto con le fruste elettriche, finché gli ingredienti saranno ben amalgamati.

preparazione crema cheesecake

Trascorso il tempo, strizzate bene con le mani i fogli di colla di pesce ormai ammorbiditi e metteteli in un pentolino con tre-quattro cucchiai di panna fresca liquida. Fate sciogliere la colla di pesce su fuoco basso, mescolando con un cucchiaio. È importante che il composto sia liscio e senza pezzetti di colla di pesce.

colla di pesce sciolta

Una volta sciolta, versate la colla di pesce liquida sulla crema, quindi mescolate con le fruste elettriche a bassa velocità.

crema cheesecake con colla di pesce

Per ultimo, incorporate la panna montata con una spatola. E la crema è pronta!

crema formaggio con panna

Riprendete la base dal frigorifero, versatevi sopra 1/3 della crema e livellate con una spatola. Prendete la composta di mirtilli e distribuitene metà sulla crema, con l’aiuto di un cucchiaio, in maniera alternata. Passate un coltello sulla composta facendo movimenti rotatori a spirale, così da creare un effetto marmorizzato sulla crema.

preparazione cheesecake ai mirtilli

Versate un altro terzo della crema rimanente e livellate. Distribuite la composta di mirtilli rimanenti con un cucchiaio, sempre in maniera alternata, passando un coltello sulla composta con movimenti rotatori a spirale.

come fare la cheesecake ai mirtilli

Versate l’ultimo terzo di crema rimanente e livellate.

Decorate la superficie con mirtilli freschi in maniera concentrica. Riponete la cheesecake ai mirtilli in frigorifero per almeno 4 ore.

ricetta cheesecake con mirtilli

Una volta fredda e compatta, eliminate delicatamente il cerchio apribile, passando prima un coltello lungo la circonferenza (se usate l’acetato, non c’è bisogno di fare questa operazione). Eliminate la carta forno o l’acetato, tagliate la torta a fette e servite.

ricetta cheesecake ai mirtilli
cheesecake ai mirtilli senza cottura

Come conservare la cheesecake

La cheesecake può essere conservata in frigorifero, coperta bene, fino a 4-5 giorni. Eventualmente è possibile anche congelarla fino a 2-3 mesi. In quel caso, prima di mangiarla, fatela tornare a temperatura ambiente, facendola scongelare lentamente in frigorifero.

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la variante di CHEESECAKE COTTA ALLO ZENZERO, MIRTILLI E CIOCCOLATO BIANCO.