Le feste stanno per finire e così vi lascio l’ultima ricetta natalizia per chiudere questo periodo: una cheesepie stellata ai frutti di bosco, un dolce che ho chiamato così perché è un incrocio tra una crostata e una cheesecake. È, infatti, realizzato con una pasta frolla al limone e una crema al formaggio e frutti di bosco.

Ho usato la pasta frolla al limone per realizzare sia il guscio della crostata che la copertura natalizia, formata da biscotti realizzati con un apposito stampo a forma di stella di Natale.

Se volete rendere questa crostata meno natalizia e realizzarla in qualsiasi momento dell’anno, basta sostituire lo stampo per i biscotti della copertura: cuoricini, fiori, foglie o qualsiasi altro stampo che sia di vostro gradimento.

La crostata-cheesecake viene prima cotta in forno e poi, come tutte le cheesecake, viene fatta riposare in frigorifero. Seguite la ricetta che trovate di seguito per realizzarla anche voi!

Ingredienti crostata cheesecake ai frutti di bosco

Per la frolla al limone

Quantità Ingrediente
250 gr Farina 00
125 gr Zucchero a velo
150 gr Burro a temperatura ambiente
1 Uovo medio
1 Limone (scorza grattugiata)
1 gr Sale

Per la crema al formaggio e frutti di bosco

Quantità Ingrediente
500 gr Mascarpone
120 gr Yogurt intero bianco
1 Uovo e 1 tuorlo
180 gr Zucchero
1 cucchiaino Estratto di vaniglia
20 gr Amido di mais
200 gr Frutti di bosco freschi o surgelati

Ingredienti

Quantità Ingrediente
q.b. Zucchero a velo
ingredienti cheesepie frutti di bosco

Preparazione cheesepie ai frutti di bosco

Per realizzare la cheesepie ai frutti di bosco, iniziate dalla pasta frolla al limone preparandola qualche ora prima o il giorno prima di quando dovrete utilizzarla.

Impastate il burro morbido, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone con le mani o in planetaria con una foglia. Unite l’uovo, il sale e la farina e impastate velocemente fino ad avere un impasto ben amalgamato.

Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola per alimenti, quindi fatelo riposare in frigorifero per almeno 2-3 ore, meglio ancora se per tutta la notte.

panetto frolla al limone

Per la crema al formaggio e frutti di bosco: frullate i frutti di bosco freschi o surgelati (in quest’ultimo caso, dovrete scongelarli prima di frullarli) con un mixer a immersione o un robot da cucina.

frutti di bosco frullati

In una ciotola, ammorbidite con le fruste lo yogurt e il mascarpone. Unite l’uovo e il tuorlo, lo zucchero, la vaniglia, l’amido setacciato e i frutti di bosco frullati e setacciati, così da eliminare i semi. Mescolate bene con le fruste e riponete la crema un attimo in frigorifero.

crema formaggio e frutti di bosco

Riprendete la pasta frolla al limone dal frigorifero e tagliatene 1/3, quindi copritelo con la pellicola e riponetelo in frigorifero (vi servirà dopo per fare i biscotti a stella che andranno come copertura nella parte superiore della crostata).

Ammorbidite con le mani gli altri 2/3 di frolla e stendete quest’ultima con il mattarello su un ripiano ben infarinato. Avvolgete la frolla sul mattarello e srotolatela delicatamente su una teglia per crostate da 22 cm – meglio se con il fondo amovibile – precedentemente imburrata. Fatela aderire bene allo stampo, spingendo la frolla verso la base e i bordi.

frolla al limone per crostate

Eliminate la frolla in eccesso con un coltellino o passando il mattarello lungo i bordi, verso l’esterno. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta.

Versate la crema nel guscio di frolla e muovete la teglia per livellarla. Mettete la crostata in frigorifero, mentre preparate la copertura di biscotti.

crostata cheesecake

Riprendete dal frigorifero la frolla che avevate tenuto da parte, ammorbiditela con le mani e stendetela con un mattarello su un piano ben infarinato. Ricavate dei biscotti a forma di stelle di Natale con un apposito stampo (per una versione non natalizia, usate altre forme).

Riprendete la crostata dal frigorifero e adagiate i biscotti sulla crema, in maniera concentrica, in due strati: ciò significa che, dopo aver fatto un primo strato di biscotti sulla crema, dovrete adagiarne altri sopra, sfalzati.

Cuocete la crostata in forno statico pre-riscaldato a 180° per 50 minuti. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi riponetelo in frigorifero per due ore.

crostata con stelle di natale

Spolverizzate la crostata-cheesecake con zucchero a velo e tagliatela a fette.

crostata cheesecake frutti di bosco

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂