Il cous cous esotico è un primo piatto gustoso, ma allo stesso tempo leggero, quindi perfetto per chi vuole mantenersi in forma, senza rinunciare al gusto: una ricetta light, facile e veloce, realizzata con cous cous, salmone affumicato, mais, gamberetti, rucola e ananas.

Per una riuscita ottimale, ciò di cui avete bisogno è soltanto un cous cous di buona qualità – in questo caso, io ho utilizzato il Bia Cous Cous – e 5 minuti del vostro tempo. È perfetto quando avete poco tempo a disposizione!

Questa è la prima delle ricette che ho realizzato per Bia Cous Cous, ma ne seguiranno delle altre, con cui spero di farvi appassionare al mondo del cous cous, un alimento versatile che si presta a tantissime ricette e interpretazioni, dall’antipasto al dolce.

Continuate a leggere per scoprire come preparare il cous cous esotico in modo facile e veloce!

Ingredienti cous cous esotico

Quantità Ingrediente
150 gr Cous cous di mais e riso
180 ml Acqua
100 gr Salmone affumicato
150 gr Gamberetti lessati
100 gr Ananas al naturale
150 gr Mais
40 gr Rucola
q.b. Sale
q.b. Olio di oliva

ingredienti cous cous esotico

Preparazione cous cous esotico

Per preparare il cous cous esotico, scaldate l’acqua e un pizzico di sale in un pentolino fino a sfiorare il bollore, quindi versate il liquido sul cous cous e fate riposare 5 minuti.

Se preferite, potete anche idratare il Bia cous cous a freddo, versando direttamente l’acqua a temperatura ambiente sul cous cous e facendo riposare 20 minuti. Poi il procedimento è lo stesso, con la differenza che, nel procedimento a freddo, il sale potete aggiungerlo anche dopo.

cous cous esotico idratazione

Trascorso il tempo, sgranate il cous cous con i rebbi di una forchetta e conditelo con 1 cucchiaio di olio.

Unite la rucola, l’ananas a pezzetti, il mais, il salmone a pezzetti, i gamberetti lessati e 2-3 cucchiai di olio. Mescolate con un cucchiaio.

cous cous esotico preparazione

Spostate il cous cous in una ciotolina o un piatto e servite.

cous cous esoticoricetta cous cous esotico

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂