Non so voi, ma quando mi ritrovo davanti al bancone di un bar o panificio a dover scegliere quale crostata con marmellata prendere, sono sempre indecisa. Fosse per me, le proverei tutte, ma capisco bene che dovrei limitarmi. 😅 Di solito, sono combattuta tra la crostata con confettura di albicocche e quella con confettura di fragole, i miei due gusti preferiti. Ecco perché ho pensato di realizzare la ricetta di una crostata alle due confetture… così non devo scegliere. 🙂

La colazione e la merenda avranno tutto un altro sapore con questa crostata: è morbida, semplice e a dir poco buona. Inoltre, la ricetta della crostata alle due marmellate è veramente semplice, perché dovrete soltanto preparare la pasta frolla e poi farcirla con le due confetture preferite, prima di completarla con le strisce e farla cuocere in forno. Facile, no?

Continuate a leggere per scoprire la ricetta passo passo, con ingredienti e step di preparazione.

Ingredienti crostata alle due confetture

Per la pasta frolla

Quantità Ingrediente
300 gr Farina 00
150 gr Zucchero
150 gr Burro
1 Uovo
1 pizzico Sale
1 Limone (scorza grattugiata)

Per il ripieno

Quantità Ingrediente
300 gr Confettura di albicocche
300 gr Confettura di fragole
ingredienti crostata due confetture

Preparazione crostata con due confetture

Per preparare la nostra crostata per la colazione o la merenda, iniziate dalla base, seguendo la ricetta della pasta frolla che trovate qui.

pasta frolla per crostata

Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, riprendete la pasta frolla, ammorbiditela un po’ con le mani e poi stendetela a uno spessore di circa 3 mm con un mattarello su un piano ben infarinato. Arrotolate delicatamente la pasta frolla sul mattarello e srotolatela su una teglia precedentemente imburrata – io ho usato una forma rettangolare, ma potete usare anche la classica forma rotonda.

Fate aderire bene la pasta frolla alla teglia, premendola con le mani e le dita verso la base e i bordi, quindi eliminate la pasta frolla che fuoriesce dallo stampo, utilizzando un coltello oppure passando il mattarello lungo i bordi, verso l’esterno. Tenete da parte la pasta frolla avanzata per fare le strisce finali.

base crostata frolla

Bucherellate la base della crostata con i rebbi di una forchetta, poi farcite il guscio di frolla alternando strisce di confettura di albicocca a strisce di confettura di fragole, utilizzando un cucchiaio diverso per ogni confettura. Ricordate che la confettura non deve mai arrivare fino al bordo, ma deve restare qualche millimetro sotto.

ricetta crostata con due marmellate

Stendete la frolla avanzata su un piano infarinato e ricavate delle strisce con una rotella tagliapasta. Ponete le strisce sulle confetture in maniera obliqua, così da formare un reticolo a rombi. Premete sulle giunture delle strisce con la parte esterna della base della crostata per farli aderire. Cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per 40-45 minuti, nel secondo ripiano basso del forno (quello subito sotto il ripiano centrale).

Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare prima di estrarla dallo stampo.

crostata con due confetture ricetta

Poi sarà pronta per essere tagliata a pezzi e gustata da sola o accompagnata da un bicchiere di latte, tè o succo di frutta. 🙂

crostata alle due confetture
crostata con due marmellate

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂