Se siete in cerca di idee di antipasti per Capodanno, siete nel posto giusto. Le girelle di pasta sfoglia con salmone e philadelphia sono un antipasto semplice e veloce, ideale anche per le grandi occasioni. Un ottimo aperitivo che potete preparare per il cenone di Capodanno.

Preparare le girelle di sfoglia è facilissimo: la ricetta prevede passaggi semplici e soltanto tre ingredienti, cioè pasta sfoglia, salmone affumicato e formaggio spalmabile. Per renderle ancora più carine, ho spennellato le girelle con latte e ho cosparso la superficie con semi di sesamo.

Come pasta sfoglia potete usare quella pronta oppure potete farla in casa, seguendo la mia ricetta di pasta sfoglia.

Con le dosi che trovate nella ricetta di seguito, vi verranno circa 50 girelle piccoline. Se preferite, potete lasciare intero il rettangolo iniziale per formare un unico cilindro, così da avere delle girelle più grandi. Io ho preferito tagliarlo in due per ottenere girelle di dimensioni più piccole, che vedevo più indicate per un aperitivo. A voi la scelta. 🙂

Ingredienti girelle di pasta sfoglia con salmone e philadelphia

Per circa 50 girelle piccole

Quantità Ingrediente
1 rotolo Pasta sfoglia rettangolare
180 gr Salmone affumicato
180 gr Formaggio spalmabile Philadelphia

Per completare

Quantità Ingrediente
q.b. Latte
q.b. Semi di sesamo
ingredienti sfoglia salmone philadelphia

Preparazione girelle al salmone e philadelphia

Per preparare le girelle di pasta sfoglia con salmone e philadelphia, spalmate sul rettangolo di sfoglia il formaggio precedentemente ammorbidito con un cucchiaio.

Tagliate a metà la sfoglia nel senso della lunghezza, così da ottenere due lunghi rettangoli.

sfoglia con philadelphia

Ponetevi sopra il salmone affumicato tagliato a striscioline. Arrotolate i due rettangoli su se stessi per formare due filoncini.

sfoglia con salmone

Riponete questi ultimi in freezer per 20 minuti prima di tagliare i filoncini in rondelline da 1 cm. In questo modo, sarà più facile tagliarli e il ripieno non tenderà a fuoriuscire. Posizionate le rondelle di sfoglia su una teglia coperta da carta forno.

rondelle pasta sfoglia

Spennellate le girelle con latte e cospargete con semi di sesamo.

Cuocete la sfoglia al salmone e formaggio in forno statico pre-riscaldato a 200 °C per 20 minuti. Tiratele fuori dal forno e lasciatele intiepidire prima di servire.

antipasto sfoglia salmone philadelphia

Questi antipasti al salmone sono buoni sia tiepidi che freddi.

girelle sfoglia salmone philadelphia
ricetta sfoglia salmone philadelphia
antipasto sfoglia salmone philadelphia

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i BISCOTTI SALATI AL FORMAGGIO CON CREMA ALLE ERBE.