Gli involtini di pollo, philadelphia e pistacchi sono un gustoso secondo piatto, facilissimo da preparare. Non sono, infatti, previsti chissà quali passaggi complicati, ma è tutto molto semplice.

La ricetta prevede di spalmare le fettine di pollo con philadelphia e farina di pistacchi, continuando con una fetta di prosciutto cotto e qualche cubetto di mozzarella, per avere un effetto filante, sempre gradito. Basta avvolgere le fettine su se stesse per avere degli involtini perfetti, che verranno oliati e passati nel pangrattato mischiato alla farina di pistacchi. Poi si va in forno e il gioco è fatto!

Gli ingredienti che ho utilizzato sono tra i miei preferiti in assoluto e insieme stanno benissimo. Preparate gli involtini durante una cena tra amici o con i parenti. Saranno un successone!

Continuate a leggere per scoprire gli ingredienti – le dosi sono per 12 involtini – e la ricetta passo passo.

Ingredienti involtini di pollo

Per 12 involtini

Quantità Ingrediente
12 fettine Pollo tagliato sottile
150 gr Formaggio spalmabile Philadelphia
100 gr Mozzarella
150 gr Prosciutto cotto
50 gr Farina di pistacchi
100 gr Pangrattato
q.b. Sale
q.b. Olio di oliva
ingredienti involtini di pollo

Preparazione involtini di pollo, philadelphia e pistacchi

Per preparare gli involtini di pollo, stendete le fettine di pollo, salatele leggermente e spalmate un velo di philadelphia, quindi cospargete quest’ultima con un po’ di farina di pistacchi.

fettine di pollo con philadelphia

A seguire, mettete una fettina di prosciutto e qualche cubetto di mozzarella nella parte bassa della fetta.

Arrotolate su se stessa la fettina di pollo, chiudendo prima la parte laterale verso il centro della mozzarella, per far sì che l’involtino sia ben chiuso, senza spazi, così da non far fuoriuscire il ripieno.

involtini con prosciutto philadelphia

Continuate fino a esaurimento delle fettine. Dovranno venirvi dodici involtini.

In un piatto o teglia, mischiate insieme 100 g di pangrattato con 30 g di farina di pistacchi.

panatura involtini pistacchi

Passate ogni involtino nell’olio e poi nel pangrattato mischiato alla farina di pistacchi, panandolo bene. Infilzate gli involtini in spiedini di legno lunghi, mettendone 3-4 alla volta.

Mettete gli spiedini di pollo su una teglia coperta da carta forno e cuoceteli a 180°C per 30 minuti, girandoli dopo i primi 15 minuti per farli cuocere in maniera omogenea.

preparazione involtini di pollo

Sfornate gli involtini e serviteli tiepidi, oppure caldi, se il vostro palato resiste senza problemi alle alte temperature. 🙂

involtini di pollo sfornati
ricetta involtini di pollo
involtini di pollo philadelphia pistacchi

Una vasata e alla prossima ricetta!


Se volete provare una variante, guardate la ricetta degli INVOLTINI DI CARNE ALLA SICILIANA, un piatto che ho nel cuore. Vi piacerà di sicuro!