La pasta choux al caffè è una variante della classica pasta choux, dove ho sostituito una parte dell’acqua prevista nella ricetta con del caffè della moka. Il procedimento è, pertanto, uguale a quello della ricetta per bignè, con la differenza che nell’impasto della pasta choux al caffè ho aggiunto un cucchiaino di zucchero, che nella ricetta classica non è presente.

L’idea di realizzare questa variante della pasta choux mi è venuta mentre stavo preparando il profiteroles tiramisù (presto sul blog), che inizialmente avevo preparato con la pasta choux classica. Mi sono, però, resa conto che il mio profiteroles aveva bisogno di un sapore di caffè ancora più incisivo, così ho pensato di sostituire la base normale dei bignè con dei bignè al caffè. Il risultato è stato quello che volevo. 🙂

Oltre che nel profiteroles tiramisù, potreste usare questa pasta choux per altri dolci a base di caffè, come bignè al caffè, eclàir e così via. Lasciate spazio all’immaginazione. 🙂

Ingredienti pasta choux al caffè

Quantità Ingrediente
50 ml Caffè della moka
60 ml Acqua
100 gr Burro
1 cucchiaio Zucchero
1 gr Sale
105 gr Farina 00
180 gr Uova
ingredienti pasta choux caffe

Preparazione pasta choux al caffè

Per preparare la pasta choux al caffè, mettete in un pentolino il burro a pezzetti, l’acqua, il caffè, lo zucchero e il sale. Mescolate con un cucchiaio e fate sciogliere a fuoco basso.

preparazione pasta choux

Appena il composto sarà sciolto e inizierà a bollire, versate tutta insieme la farina, quindi mescolate con un cucchiaio o una spatola finché il composto sarà ben amalgamato e si staccherà dalle pareti. Si dovrà formare una leggera patina sul fondo.

preparazione bignè al caffè

Spegnete e mettete il composto al caffè in una planetaria, quindi azionate la frusta a foglia per far raffreddare un po’ l’impasto. Una volta che il composto si sarà intiepidito, unite le uova, poco alla volta, continuando ad amalgamare con la foglia, finché l’impasto avrà la consistenza di una crema pasticcera più densa.

[Se non avete la planetaria, potete fare tutto utilizzando un cucchiaio di legno.]

impasto choux caffe

Spostate la pasta choux in un sac à poche con bocchetta rotonda liscia da 2 cm e formate dei mucchietti di impasto su una teglia unta di burro (imburrate la teglia e poi eliminate il burro in eccesso passando sulla teglia un foglio di carta cucina). Bagnatevi il dito con un po’ di acqua e appiattite i ciuffetti dei bignè delicatamente.

bigne caffe al forno

Cuocete in forno statico pre-riscaldato a 200 °C per circa 20 minuti.

come fare i bigne al caffe

Sfornate i bignè al caffè e spostateli su una gratella a raffreddare, prima di farcirli e utilizzarli per i vostri dolci.

pasta choux al caffe
ricetta pasta choux al caffe
ricetta bigne al caffe

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂