Nella Giornata Mondiale della Salute, voglio condividere con voi la ricetta del pesce spada in padella con pomodorini, una ricetta light e semplice, da preparare in pochi minuti.

Vi basteranno soltanto dell’ottimo pesce spada, pomodorini freschi, due spicchi d’aglio, un filo d’olio, sale, pepe, origano e basilico. È un secondo piatto di pesce perfetto anche se siete a dieta, perché le calorie sono limitate e gli ingredienti sono super genuini.

Ricordate sempre che la materia prima fa la differenza, quindi per avere un piatto gustoso scegliete sempre ingredienti di qualità, perché cambieranno il risultato finale, in positivo.

Le dosi che trovate di seguito sono per due persone. Una porzione ha circa 270 calorie, quindi super light. Ogni boccone è un concentrato di salute! Ed è anche morbidissimo. Vediamo, allora, come prepararlo.

Ingredienti pesce spada con pomodorini

Quantità Ingrediente
300 gr Pesce spada
400 gr Pomodorini
1 cucchiaio Olio di oliva
200 ml Acqua
2 spicchi Aglio
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Origano
q.b. Basilico fresco

Come fare il pesce spada con pomodorini in padella

Per preparare il pesce spada con pomodorini, prendete due spicchi d’aglio ed eliminate la camicia; tritateli con il coltello e metteteli in una padella tanto grande da contenere le fette di pesce spada che verranno unite dopo. Aggiungete un cucchiaio di olio all’aglio tritato e fate rosolare a fuoco basso, poi unite i pomodorini lavati e tagliati a metà. Aggiungete un po’ di sale, pepe e origano ai pomodorini e mescolate, quindi fate rosolare un paio di minuti.

Schiacciate qualche pomodorino con un cucchiaio di legno, così da far fuoriuscire il succo. Mescolate e lasciate insaporire per un minuto.

Unite l’acqua e aspettate che arrivi a bollore. A quel punto, unite le fette di pesce spada e salatele. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, girando le fette a metà cottura.

Verso la fine, unite qualche foglia di basilico spezzettata grossolanamente e finite di cuocere finché l’acqua si sarà asciugata e si sarà formata una salsa più densa.

pesce spada in padella morbido con pomodorini

Spegnete il fuoco e spostate le fette di pesce spada in un piatto da portata o direttamente nei piatti per la consumazione. Decorate con foglioline di basilico fresco. Se gradite, aggiungete un altro cucchiaio di olio, ma in realtà non ce n’è bisogno, perché il pesce spada cotto in questo modo è già molto saporito e non richiede altre aggiunzioni.

come cucinare pesce spada con pomodorini in padella

Conservazione

Il pesce spada cotto può essere conservato in frigorifero per un giorno al massimo. Riponetelo in un contenitore ermetico e scaldatelo per qualche secondo al microonde, in forno o in padella, prima di mangiarlo.

Varianti

Pesce spada al forno con pomodorini

Se preferite cuocere il pesce spada in forno, seguite questa procedura: lavate e tagliate a metà i pomodorini; metteteli in una ciotola e conditeli con sale, pepe, origano, olio, basilico e aglio tritato. Prendete una pirofila, ricopritela di carta forno e ungetela con dell’olio. Ponetevi sopra le fette di pesce spada, salate e pepate leggermente queste ultime e distribuitevi sopra i pomodorini conditi. Fate riposare il pesce spada per almeno 15 minuti, meglio anche se per qualche ora così prenderà più sapore (in questo caso, riponetelo in frigorifero). Poi cuocete il pesce spada con pomodorini in forno statico-preriscaldato a 200 °C per 15-20 minuti.

Pesce spada con pomodorini e olive

Come variante, al pesce spada con pomodorini potreste aggiungere anche delle olive intere o tagliate a metà, che daranno un gusto ancora più intenso al piatto. Aggiungetele alla fine, quando mancano pochi minuti alla fine della cottura.

Le proprietà del pesce spada

Visto che parliamo di salute e benessere, dovete sapere che il pesce spada è ricco di vitamine, proteine e sali minerali. Tra questi, fosforo e calcio svolgono importanti funzioni per la salute di denti e ossa. Il potassio tiene sotto controllo la pressione. La vitamina A protegge la vista, mentre la vitamina B12 svolge un ruolo fondamentale nella produzione dei globuli rossi. Infine, la vitamina C rafforza il sistema immunitario.

Il pesce spada è anche un alimento altamente proteico e povero di grassi, quindi ideale da inserire in un regime dietetico, essendo ipocalorico. E poi, gli Omega 3 in esso contenuti riducono i trigliceridi e il colesterolo attivo. Una vera fonte di benessere!

Una vasata e alla prossima ricetta. 🙂


Per mantenerci leggeri, abbinate a questo secondo piatto a base di pesce un PANE AI CEREALI, realizzato con farina integrale e semi misti.

  • 1
    Share