Il tiramisù all’ananas è un dessert fresco senza cottura, una ricetta facile e veloce pensata per chi non ha molto tempo da dedicare alla preparazione del dolce, realizzato con savoiardi, ananas sciroppata e una crema al mascarpone e panna. Il successo è assicurato!

Come si intuisce dal nome, per preparare il tiramisù all’ananas occorre seguire la stessa procedura del tiramisù classico, con la differenza che non dovrete usare il caffè – cosa che vi fa risparmiare tempo nella preparazione -, ma il succo d’ananas, dove immergere i savoiardi. Il procedimento poi è pressoché uguale: un’alternanza di strati di savoiardi e crema al mascarpone, intervallati da pezzetti d’ananas, per rendere il dolce ancora più fresco e fruttato. Fate riposare il dolce all’ananas e mascarpone in frigorifero per almeno 8 ore e il gioco è fatto. Facilissimo!

Nella ricetta del tiramisù all’ananas io ho utilizzato i savoiardi, ma se siete amanti del tiramisù con i pavesini, potete sostituire il tipo di biscotti.

Di seguito, trovate la ricetta completa per fare un cremosissimo tiramisù all’ananas con mascarpone e panna, ma alla fine della ricetta troverete tante altre varianti di questo tiramisù, da realizzare secondo le vostre preferenze.

Ingredienti tiramisù all'ananas

Quantità Ingrediente
400 gr Savoiardi
500 gr Mascarpone
120 gr Zucchero
4 Uova
200 gr Panna per dolci zuccherata
2 barattoli Ananas sciroppata
ingredienti tiramisù ananas

Come fare il tiramisù all’ananas

Per preparare il tiramisù, montate con le fruste gli albumi a neve ferma. Tenete da parte.tiramisu ananas albumi

In un’altra ciotola ampia, montate i tuorli con lo zucchero.tiramisu ananas tuorli

Unite il mascarpone ai tuorli e amalgamate bene con le fruste.tiramisu ananas mascarpone

Unite delicatamente con una spatola gli albumi montati, con movimenti dal basso verso l’alto.

Incorporate anche la panna montata, sempre con movimenti delicati, e la crema è pronta!

Passate alla composizione del tiramisù: inzuppate un savoiardo alla volta nel succo di ananas e posizionatelo sul fondo di una pirofila. Continuate con altri savoiardi fino a formare uno strato.

Coprite lo strato di savoiardi con poco più di metà della crema e livellate con un cucchiaio. Tenete da parte 12 fette intere di ananas sciroppata (vi serviranno per la decorazione) e tagliate le restanti rondelle in pezzetti. Cospargete lo strato di crema con l’ananas a pezzetti.

Proseguite facendo un altro strato di savoiardi inzuppati e coprite con la crema rimanente. Livellate con un cucchiaio o una spatola.tiramisu con ananas

Decorate con le 12 fette di ananas intere, coprite il tiramisù con pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero a riposare per almeno 8 ore.preparazione tiramisu ananas

Trascorso il tempo, tagliate il tiramisù all’ananas a fette e servite!
tiramisù ananas

ricetta tiramisù ananas

Varianti

Tiramisù all’ananas e cioccolato bianco

Se vi piace il cioccolato bianco, potete arricchire il tiramisù con 150 g di cioccolato bianco fuso, aggiunto alla crema una volta che si sarà quasi completamente raffreddato – non deve essere troppo caldo, né troppo freddo, altrimenti si indurirà e non potrete inglobarlo alla crema. Inseritelo dopo aver aggiunto il mascarpone e prima di mettere gli albumi. Decorate in superficie anche con scaglie di cioccolato bianco, oltre che con le fette di ananas sciroppato.

Tiramisù all’ananas con ricotta

Sentitevi liberi di sostituire il mascarpone con la ricotta, in egual peso. Basterà seguire la ricetta indicata sopra per filo e per segno, andando semplicemente a usare la ricotta al posto del mascarpone.

Tiramisù all’ananas con panna e yogurt (senza mascarpone)

Se non volete usare il mascarpone, sostituitelo con uno yogurt bianco intero oppure all’ananas. Procedete come da ricetta, inglobando alla fine anche la panna montata.

Tiramisù all’ananas senza uova

Potreste anche omettere le uova nella ricetta e realizzare un tiramisù semplicemente con panna e mascarpone. 

Tiramisù all’ananas light

Per realizzare una versione light del tiramisù all’ananas, usate 500 g di ricotta e 200 g di yogurt al posto del mascarpone e della panna, e poi sostituite i savoiardi con i pavesini, che sono più leggeri. Sostituite anche lo zucchero con 20 g di dolcificante o 60 g di stevia. Componete il tiramisù in bicchieri, visto che la crema sarà meno sostenuta, non essendoci il mascarpone e la panna.

Tiramisù all’ananas e cocco

Provate anche la versione del tiramisù all’ananas e cocco, aggiungendo 70 g di cocco rapè alla crema e decorando con fette di ananas e cocco rapè.

Conservazione

Il tiramisù si conserva per un massimo di 3 giorni in frigorifero. Copritelo bene con un coperchio o della carta alluminio.

Una vasata e alla prossima ricetta! 

  • 198
    Shares