In questo periodo, forse sto esagerando con le ricette con gli agrumi, ma è il periodo dell’anno in cui gli alberi del mio giardino straripano di tanti bei frutti, come arance, limoni e mandarini. Come non approfittarne? 🙂 Così, approfittando dei tantissimi mandarini che ho in casa, ho preparato una torta al mandarino e cioccolato bianco, un dolce farcito, realizzato con una base al mandarino e una crema al mandarino e cioccolato bianco.

La ricetta di questa torta di mandarini richiede diverse preparazioni: il pan di mandarino, la bagna al mandarino e la crema al mandarino e cioccolato bianco. Come potete immaginare, il profumo e il gusto di agrumi è davvero intenso. Se amate i dolci alla frutta dal sapore agrumato, dovete assolutamente provarla!

Continuate a leggere per scoprire la ricetta completa 😉

Ingredienti torta al mandarino e cioccolato bianco

Per il pan di mandarino

Quantità Ingrediente
6 Mandarini
3 Uova
300 gr Farina 00
250 gr Zucchero
200 gr Burro
16 gr Lievito per dolci

Per la bagna al mandarino

Quantità Ingrediente
50 ml Acqua
50 ml Succo di mandarino (spremuto e filtrato)
50 gr Zucchero

Per la crema al mandarino e cioccolato bianco

Quantità Ingrediente
300 gr Latte intero
200 ml Succo di mandarino (spremuto e filtrato)
100 gr Tuorli
80 gr Zucchero
40 gr Amido di mais
100 gr Cioccolato bianco
200 gr Panna da montare zuccherata
ingredienti torta al mandarino e cioccolato bianco

Preparazione torta al mandarino e cioccolato bianco

Per preparare la torta con crema di mandarini e cioccolato bianco, iniziate dalla crema pasticcera, seguendo la ricetta che trovate qui. Coprite la crema pasticcera con pellicola trasparente a contatto e riponetela in frigorifero mentre preparate il pan di mandarino.

crema pasticcera al mandarino e cioccolato bianco ricetta

Per il pan di mandarino: lavate e asciugate 6 mandarini, quindi eliminate le estremità e tagliateli a pezzetti, eliminando con cura gli ossicini.

mandarini tagliati

Spostate i mandarini a pezzi in un robot da cucina e frullate fino ad avere una purea. Tenete da parte.

mandarini frullati

Dividete tuorli e albumi. Montate gli albumi a neve ferma con le fruste. Tenete da parte.

tuorli e albumi montati

In un’ampia ciotola, lavorate con le fruste lo zucchero e i tuorli. Il composto risulterà granuloso.

tuorli e zucchero

Unite il burro fuso e amalgamate bene con le fruste.

impasto con burro

Unite 1/3 della farina attraverso un setaccio, mescolate bene con le fruste.

impasto con farina

Unite la purea di mandarini e amalgamate bene.

preparazione pan di mandarino

Unite anche la restante farina e il lievito attraverso un setaccio, quindi amalgamate con le fruste.

preparazione pan di mandarino

Per ultimo, incorporate con una spatola gli albumi montati a neve.

impasto con albumi

Versate l’impasto del pan di mandarino in una teglia da 20 cm di diametro, coperta da carta forno (oppure imburrata e infarinata). Livellate con una spatola e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per circa 60 minuti. Dopo 40 minuti, se la torta al mandarino dovesse iniziare a scurirsi troppo, coprite con la carta stagnola e proseguite la cottura finché, inserendo uno stuzzicadenti al centro della torta, questo ne uscirà asciutto.

Ricordate che ogni forno è differente, quindi il vostro potrebbe richiedere un tempo maggiore o minore di cottura, per questo la prova stecchino è fondamentale.

Una volta pronta, sfornate la torta ai mandarini e fatela raffreddare completamente a temperatura ambiente.

cottura pan di mandarino

Nel frattempo, preparate la bagna al mandarino: versate l’acqua, lo zucchero e il succo di mandarino spremuto e filtrato attraverso un colino. Mescolate e portate a bollore, mescolando con un cucchiaio di tanto in tanto, così da favorire lo scioglimento dello zucchero. Spegnete e mettete in una ciotolina a raffreddare.

bagna al mandarino

Montate la panna con le fruste. Riprendete la crema pasticcera al mandarino e cioccolato bianco ormai fredda e unitevi un cucchiaio di panna montata, quindi mescolate per qualche secondo con le fruste, giusto il tempo di ammorbidire la crema che in frigorifero si sarà compattata.

preparazione crema chantilly al mandarino e cioccolato bianco

Unite la restante panna con una spatola.

Coprite la crema chantilly al mandarino e cioccolato bianco con pellicola per alimenti a contatto e riponetela in frigorifero per almeno un’ora.

crema al mandarino

Trascorso il tempo e appena tutte le preparazioni saranno ben fredde, passate alla composizione della torta con crema al mandarino.

Estraete il pan di mandarino dallo stampo e tagliate la parte superiore del dolce. Spezzettate la calotta all’interno di un robot da cucina e frullatela fino ad ottenere tante briciole, che vi serviranno per la decorazione finale, tenetele quindi da parte.

composizione torta al mandarino

Tagliate la torta al mandarino in 3 dischi. Bagnate il disco inferiore con la bagna al mandarino, aiutandovi con un pennello. Coprite con uno strato di crema al mandarino e cioccolato bianco: io l’ho distribuita con un sac à poche e l’ho poi livellata con una spatolina, ma potete anche versarla direttamente a cucchiaiate e poi livellarla.

preparazione torta al mandarino

Mettete il secondo disco di pan di mandarino, quindi bagnatelo nuovamente con la bagna. Fate un secondo strato di crema e livellate, poi mettete l’ultimo disco di torta.

come fare la torta con crema al mandarino

Bagnate l’ultimo disco con la bagna. Ricoprite l’intero dolce con la crema rimanente e lisciatela con una spatola.

preparazione torta di mandarini farcita

Per ultimo, decorate con le briciole di torta precedentemente tritate, ricoprendo l’intera superficie del dolce al mandarino.

ricetta torta al mandarino con crema

Riponete la torta di mandarini in frigorifero per almeno 3 ore prima di tagliarla a fette e servirla.

torta al mandarino e cioccolato bianco
ricetta torta al mandarino e cioccolato bianco

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂