La Torta Red Velvet a forma di cuore è il dolce perfetto per San Valentino: il suo tipico colore rosso e la sua forma romantica, lo rendono il dono ideale da regalare alla vostra dolce metà il 14 febbraio.

La ricetta della red velvet cake è quella classica americana, con una base al cioccolato e vaniglia, morbida come il “velluto” (da cui deriva il nome), e una crema al formaggio. La differenza è che nella crema non ho messo il burro, per rendere il dolce più leggero e facile da mangiare.

Ho, infatti, fatto un viaggio a New York qualche anno fa e ho mangiato la torta red velvet originale, con la tipica crema al burro, trovandola buona, ma decisamente pesante. Ecco perché tutte le volte che la preparo – cioè spessissimo – faccio una crema senza burro. Ed è sempre un grande successo! Forse la red velvet cake è la torta che mi richiedono più spesso gli amici. Ne sono innamorati. 😀

Provate, allora, questa versione di torta red velvet a forma di cuore, per conquistare il/la vostro/a amato/a. Vi basteranno soltanto una teglia a forma di cuore e delle fruste elettriche.

Vedrete, la ricetta della torta red velvet a cuore è davvero facilissima e regala sempre grandi soddisfazioni. Seguite tutti gli step di preparazione che trovate di seguito per un risultato infallibile.

Ingredienti Red Velvet San Valentino

Per la base

Quantità Ingrediente
310 gr Farina 00
16 gr Cacao amaro
5 gr Bicarbonato (un cucchiaino)
5 gr Sale (un cucchiaino)
115 gr Burro a temperatura ambiente
300 gr Zucchero
2 Uova
220 ml Olio di semi di arachidi
5 ml Aceto bianco (un cucchiaino)
10 gr Estratto di vaniglia
240 gr Latticello o yogurt bianco intero
30 gr Colorante alimentare rosso PANEANGELI

Per la crema

Quantità Ingrediente
500 gr Formaggio spalmabile tipo philadelphia
160 gr Zucchero a velo
5 gr Estratto di vaniglia
300 gr Panna fresca
ingredienti red velvet a cuore

Preparazione Red Velvet a forma di cuore

Tirate fuori dal frigorifero il burro 30 minuti prima di iniziare a preparare la Red Velvet a forma di cuore, così avrà il tempo per ammorbidirsi. Se volete velocizzare questa operazione, scaldate il burro per 15-20 secondi al microonde affinché sia morbido.

Setacciate in una ciotola la farina, il cacao amaro, il bicarbonato e il sale. Mescolate con un cucchiaio e tenete da parte.

polveri setacciate

In un’altra ciotola, lavorate il burro morbido e lo zucchero con le fruste elettriche.

burro e zucchero

Unite un uovo alla volta, mescolando bene con le fruste.

impasto con uova

Incorporate anche l’olio di semi, l’aceto e l’estratto di vaniglia, continuando a mescolare con le fruste.

impasto con olio di semi

Aggiungete anche il latticello o lo yogurt intero bianco e amalgamate.

impasto con yogurt

A seguire, incorporate  in 2 o 3 tempi gli ingredienti secchi precedentemente setacciati, mescolando con le fruste.

impasto con farina e cacao

Per ultimo, incorporate il colorante alimentare, sempre con le fruste. 

impasto red velvet cake

Versate l’impasto in una tortiera a forma di cuore imburrata e infarinata, quindi cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 60 minuti. 

Coprite la torta con carta stagnola dopo circa 30-40 minuti di cottura, così proteggerete la parte superiore del dolce da eventuali bruciature.

Vi consiglio di controllare la cottura dopo 45-50 minuti, perché ogni forno è differente e il dolce potrebbe richiedere più o meno tempo per cuocersi. Fate la prova stecchino per essere certi che la base sia cotta: inseritelo al centro del dolce e, se ne esce asciutto, questo è pronto. Tiratelo fuori dal forno e lasciatelo raffreddare completamente.

red velvet a cuore

Nel frattempo, preparate la crema: in una ciotola, montate la panna a neve ferma con le fruste. Tenete un attimo da parte.

panna montata

In un’altra ciotola, ammorbidite il formaggio insieme allo zucchero a velo e all’estratto di vaniglia con le fruste elettriche per pochi secondi.

crema al formaggio e vaniglia

Aggiungete la panna montata alla crema al formaggio, utilizzando una spatola. Coprite la crema con pellicola a contatto e riponetela in frigorifero per almeno un’ora.

crema red velvet

Una volta che il pan di spagna rosso si sarà raffreddato, passate alla composizione della Torta Red Velvet a forma di cuore: tirate fuori dallo stampo la torta e tagliate la parte superiore così da livellare la superficie. Mettete la parte tagliata del pan di spagna in un robot da cucina e tritate fino ad avere delle briciole, che vi serviranno per la decorazione finale. Tenetele da parte.

briciole pan di spagna rosso

Tagliate a metà la torta e formate uno strato di crema sul cuore inferiore, utilizzando un sac à poche e livellando con una spatola.

preparazione red velvet a forma di cuore

Poggiate sulla crema il cuore superiore di torta red velvet e ricoprite bordi e superficie con la crema rimanente, spatolandola bene per lisciarla.

ricetta red velvet san valentino

Ricoprite l’intera red velvet a cuore con le briciole rosse che avete tenuto da parte.

ricetta torta red velvet a cuore
red velvet a forma di cuore

Riponete il dolce in frigorifero per almeno 3 ore, prima di tagliarlo a fette e mangiarlo.

torta red velvet a forma di cuore
red velvet per san valentino
fetta red velvet cake

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i RED VELVET CUPCAKE.

  • 16
    Shares