La torta tenerina al pistacchio è, come dice il nome stesso, una torta sofficissima al gusto di pistacchio, realizzata con soli quattro ingredienti: crema di pistacchi, farina, uova e zucchero.

La ricetta della torta tenerina al pistacchio è facilissima e richiede pochi minuti. Dopo aver separato tuorli e albumi, si amalgamano i tuorli con lo zucchero e la crema di pistacchi, per poi incorporare delicatamente gli albumi montati con una spatola. Si versa tutto in uno stampo e si cuoce il tempo necessario per far solidificare il dolce al pistacchio, che risulterà morbidissimo.

La torta al pistacchio è buona mangiata da sola, spolverizzata giusto con un po’ di zucchero a velo, oppure come base per dolci. Provatela anche insieme a qualche pallina di gelato alla crema, alla fragola o al cioccolato. È fantastica!

Di seguito, trovate le dosi e gli step per realizzare una torta per 12 persone.

Ingredienti torta tenerina al pistacchio

Per la torta

Quantità Ingrediente
4 Uova grandi
90 gr Zucchero
40 gr Farina 00
200 gr Crema di pistacchi

Per decorare

Quantità Ingrediente
q.b. Zucchero a velo

Preparazione dolce soffice al pistacchio

Per preparare la torta tenerina al pistacchio, iniziate separando albumi e tuorli, mettendoli in due ciotole diverse.

tuorli e albumi separati

Montate a neve gli albumi e teneteli un attimo da parte. Nell’altra ciotola, montate i tuorli con zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.

albumi e tuorli montati

Aggiungete la crema di pistacchio ai tuorli montati e amalgamate con le fruste.

torta con crema di pistacchi

Unite due cucchiai di albumi montati ai tuorli e mescolate con le fruste, così da rendere più morbido il composto. Incorporate gli albumi rimanenti con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

preparazione torta al pistacchio

Per ultimo, unite la farina setacciata, mescolando con la spatola.

dolce al pistacchio

Versate il composto in una teglia quadrata foderata con carta forno e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per 20 minuti. Fate comunque la prova stecchino per verificare che il dolce sia cotto, perché ogni forno è differente e potrebbe volerci più o meno tempo. La torta di pistacchi sarà pronta se lo stuzzicadenti ne uscirà asciutto.

come fare la torta tenerina al pistacchio

A quel punto, tirate fuori dal forno la torta tenerina al pistacchio e lasciatela raffreddare prima di estrarla dallo stampo. Infine, tagliatela a quadrotti, decoratela con zucchero a velo – e granella di pistacchi, se volete – e servite.

cottura dolce al pistacchio
ricetta torta tenerina al pistacchio
torta tenerina al pistacchio

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi piacciono i pistacchi, provate anche la CHEESECAKE AL PISTACCHIO.