La crema pasticcera all’arancia è una gustosa variante della crema pasticcera classica, ricetta ideale per guarnire dolcetti e bignè o per farcire torte e crostate. Il procedimento della crema pasticcera all’arancia è praticamente uguale a quello della crema classica, con la differenza che, nel primo caso, i liquidi sono costituiti dall’acqua e dal succo di arancia, mentre, nel secondo caso, da latte e panna (e ovviamente, in entrambi i casi, dai tuorli).

Potreste, per esempio, utilizzare questa ricetta per fare dei bignè fritti con crema pasticcera all’arancia, molto in voga nel periodo di Carnevale… ma anche sempre, dai 🙂

Vediamo, allora, come prepararla.

INGREDIENTI per circa 500 g di crema pasticcera all’arancia:
100 g di acqua
200 g di succo d’arancia
120 g di zucchero
4 tuorli
30 g di farina
15 g di fecola
scorza grattugiata di 1 aranciaIMG_1694

PREPARAZIONE:
Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e liscio, quindi aggiungete la farina e la fecola setacciate e amalgamate con una spatola o con le fruste. Tenete da parte.crema_arancia_preparazioneIn un pentolino, mettete a scaldare a fuoco medio l’acqua e il succo d’arancia; appena il liquido arriva a sfiorare il bollore, versate il composto a base di tuorli e mescolate con una frusta a mano finché la crema si sarà addensata, quindi spegnete il fuoco.crema_pasticcera_arancia_preparazioneAggiungete la scorza d’arancia alla crema e amalgamate con la frusta. Versatela subito in una pirofila larga e copritela con pellicola trasparente a diretto contatto (così non si formerà la pellicina sulla superficie della crema). Fate intiepidire a temperatura ambiente e poi mettete in frigorifero a raffreddare completamente.crema_aranciaEcco la vostra crema pasticcera all’arancia, pronta per essere utilizzata! 🙂IMG_1751IMG_1757Una vasata e alla prossima ricetta!