Il pan di spagna alle mandorle è una variante del pan di spagna classico, da utilizzare come base per dolci di vario tipo. È possibile abbinarlo a diversi ingredienti, ma quelli che, secondo me, si sposano benissimo sono il cioccolato, il pistacchio, la ricotta e l’arancia, ma date pure libero sfogo alla vostra fantasia, perché il pan di spagna alle mandorle è una preparazione base della pasticceria molto versatile.

La ricetta del pan di spagna alle mandorle segue le stesse regole di un normale pan di spagna. Il trucco per un dolce ben lievitato è montare bene le uova e fare attenzione a incorporare le farine, perché dovremmo ottenere una massa montata piena di bolle, che faranno crescere il nostro dolce alle mandorle in forno. Nel vero pan di spagna, infatti, non c’è il lievito. Quello è un escamotage che in molti usano per dare una spintarella alla lievitazione, ma il segreto del successo sta tutto nell’incameramento dell’aria.

Per un’ottima riuscita, vi serviranno pertanto soltanto delle fruste elettriche e una spatola. Vediamo più dettagliatamente gli ingredienti e gli step di preparazione.

Ingredienti pan di spagna alle mandorle

Quantità Ingrediente
250 gr Uova (circa 5 uova medie)
150 gr Zucchero
80 gr Farina 00
60 gr Farina di mandorle
40 gr Fecola di patate
0.5 Scorza di limone grattugiata
ingredienti pan di spagna alle mandorle

Preparazione pan di spagna alle mandorle

Per preparare il pan di spagna alle mandorle, montate le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone a una velocità sostenuta per circa 8 minuti o finché il composto “scrive”. Significa che, sollevando un po’ di impasto con le fruste e lasciandolo cadere sulla ciotola contenente l’impasto, quello che cade rimane in superficie e non affonda, così da poter letteralmente scrivere con l’impasto.

uova montate

In una ciotola a parte, setacciate la farina, la fecola e la farina di mandorle. Mescolate con un cucchiaio.

farine setacciate

Aggiungete le polveri, in tre tempi, alla montata di uova, incorporandole delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

pan di spagna con farina di mandorle

Versate l’impasto del pan di spagna alle mandorle in una teglia rotonda dal diametro di 24 cm, precedentemente imburrata e infarinata, oppure rivestita con carta forno. Livellate delicatamente l’impasto con una spatola. Non sbattete la teglia sul tavolo, altrimenti scoppierete le bolle d’aria faticosamente raggiunte (che sono quelle che faranno lievitare il nostro dolce alle mandorle).

Cuocete il pan di spagna in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per circa 25 minuti o finché, inserendo uno stuzzicadenti al centro della torta, questo ne uscirà asciutto.

Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, prima di estrarlo dallo stampo.

preparazione pan di spagna mandorle

A questo punto, potete farcirlo come preferite o potete anche mangiarlo così.

pan di spagna alle mandorle
ricetta pan di spagna alle mandorle

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO, perfetta per farcire il pan di spagna alle mandorle.