La pasta frolla al cacao è una variante della classica frolla. Con la pasta frolla al cacao potrete creare basi per crostate al cioccolato, per torte o biscotti. La ricetta che trovate di seguito è di una pasta frolla con un impasto morbidissimo, che dovrà riposare in frigorifero per diverse ore, per un risultato impeccabile nella fase di stesura.

Non so voi, ma io odio quelle frolle che si sgretolano appena le stendi o provi a ricoprire lo stampo. Ecco, in questo caso non vi succederà, se seguite tutte le accortezze che vi indico nella ricetta qui sotto.

Per preparare la pasta frolla al cacao, potete usare una planetaria – per prepararla in pochissimo tempo – oppure impastare a mano. Continuare a leggere per scoprire la ricetta!

Ingredienti pasta frolla al cacao

Quantità Ingrediente
400 gr Farina 00
50 gr Zucchero
55 gr Zucchero a velo
275 gr Burro
1 Uovo grande (60 gr)
25 gr Cacao amaro in polvere
3 gr Sale
2 gr Lievito per dolci
ingredienti pasta frolla cacao

Preparazione pasta frolla al cacao

Per preparare la pasta frolla al cacao, impastare i due tipi di zucchero e il burro morbido con la frusta a foglia, fino ad avere un composto cremoso.

pasta frolla cacao burro

Unite l’uovo e il sale, quindi continuate a impastare.

pasta frolla cacao uova

Aggiungete le polveri setacciate (farina, cacao e lievito) e impastate finché saranno ben amalgamati al composto, che dovrà risultare molto morbido.

preparazione pasta frolla cacao

Versate l’impasto al cacao sulla pellicola per alimenti, schiacciatelo per formare un panetto e avvolgetelo nella pellicola. Riponete la pasta frolla al cacao in frigorifero per almeno 8 ore.

ricetta pasta frolla cacao

Trascorso il tempo, riprendete la frolla al cioccolato dal frigorifero, eliminate la pellicola e lavoratela poco tempo con le mani, giusto il tempo di ammorbidirla e poterla modellare.

Stendetela con un mattarello su un piano ben infarinato, dando la forma che preferite.

pasta frolla al cacao

Se la usate come base per le crostate al cioccolato, per la cottura in bianco (cioè senza ripieno in forno) bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, coprite con carta stagnola o carta da forno e riempite la cavità con i fagioli secchi, ceci o biglie per fare peso e non far gonfiare la frolla in cottura. Cuocete la frolla al cioccolato a 180 °C per circa 25 minuti, poi eliminate fagioli/ceci/biglie e la carta stagnola/forno e continuate a cuocere per 5-10 minuti. Sfornate, fate raffreddare la frolla e poi farcitela come preferite.

Per la cottura con ripieno: bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, farcite con la crema del vostro ripieno, coprite con strisce di frolla (o altre forme che preferite) e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per circa 40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo.

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂