Ci sono ricette che sanno di casa, di ricordi, di amore. Una di queste è sicuramente la crostata di mele e crema pasticcera, un grande classico intramontabile, emblema delle torte casalinghe.

Un guscio di pasta frolla racchiude una morbida e deliziosa crema pasticcera, sormontata da tante fettine di mele. Un dolce che emana calore da tutti i pori.

Dato che sono una grande amante dei dolci con la crema, ho pensato fosse giunto il momento di preparare una crostata di mele con crema pasticcera, una delle mie preferite, per la gioia mia e dei miei parenti con cui di solito condivido ciò che preparo (abitiamo a pochi metri di distanza, quindi sono i miei assaggiatori ufficiali).

La ricetta della crostata di mele richiede tre preparazioni diversi: la pasta frolla, la crema pasticcera e la copertura di mele. Andiamo a vedere come si preparano!

Ingredienti crostata di mele e crema pasticcera

Per la pasta frolla

Quantità Ingrediente
300 gr Farina 00
150 gr Burro freddo
150 gr Zucchero
1 Uovo
1 Scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera

Quantità Ingrediente
500 ml Latte intero
100 gr Tuorli (circa 5)
35 gr Amido di mais
160 gr Zucchero
1 bacca Vaniglia

Per la decorazione

Quantità Ingrediente
3 Mele
30 gr Zucchero
0.5 Limone (succo)
60 gr Confettura di albicocche
60 gr Acqua
ingredienti crostata di mele e crema

Preparazione crostata di mele e crema pasticcera

Per preparare la crostata di mele con crema pasticcera, iniziate dalla pasta frolla: impastate tutti gli ingredienti in una planetaria con la frusta a foglia o con le mani, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e fatelo riposare un’ora in frigorifero.

Se impastate a mano: in un’ampia ciotola, setacciate la farina e unite il burro freddo tagliate a pezzetti. Lavorate con i polpastrelli per incorporare il burro nella farina. Poi fate una fontana e mettete al centro lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata del limone e l’uovo. Amalgamate la parte centrale e poi incorporate la farina. Spostate tutto su un piano da lavoro e finite di impastare là, fino ad avere un panetto. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e fatelo riposare almeno un’ora in frigorifero.

pasta frolla per crostata di mele

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera: in una ciotola montate leggermente tuorli, zucchero e semi della bacca di vaniglia (tenete i gusci da parte).

tuorli zucchero vaniglia

Unite l’amido setacciato e amalgamate con le fruste. Tenete da parte.

crema con amido

In un tegame alto, versate il latte e unite i gusci della bacca di vaniglia che avevate tenuto da parte. Mettete il tegame sul fuoco e portate a sfiorare il bollore, poi spegnete, eliminate i gusci della bacca di vaniglia e versate il latte caldo sul composto a base di tuorli, quindi mescolate bene con una frusta a mano e rimettete il composto sul fuoco finché la crema si sarà addensata (spegnete il fuoco ai primi sbuffi).

crema pasticcera latte vaniglia

Spostate la crema pasticcera in una ciotola fredda – io l’ho riposta 10 minuti prima in freezer – e mescolate energicamente con una frusta a mano per qualche secondo. Coprite la crema con pellicola per alimenti a contatto e tenete da parte.

preparazione crema pasticcera

Mondate le mele e tagliatele a fettine, quindi mettetele in una ciotola e mescolatele con zucchero e il succo di mezzo limone. Tenete da parte, poiché vi serviranno per la decorazione.

mele a fettine

Trascorso il tempo, riprendete la pasta frolla dal frigorifero, ammorbiditela con le mani per renderla plastica e stendetela con un mattarello su un foglio di carta forno, dopo averla leggermente infarinata in superficie. Spostate la pasta frolla in uno stampo per crostata con tutto il foglio di carta forno.

Fate aderire bene la frolla allo stampo, premendo delicatamente la frolla verso la base e i bordi.

pasta frolla per crostate

Eliminate la frolla in eccesso, cioè quella che fuoriesce dallo stampo, tagliandola con un coltello oppure, come ho fatto io, passando il mattarello lungo tutta la circonferenza della pasta frolla, spingendo sui bordi verso l’esterno, così da tagliare la frolla in corrispondenza della parte alta della teglia.

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, versate la crema dentro il guscio di frolla e livellatela con una spatola.

Disponete le fettine di mele a raggiera sulla crema pasticcera. Spolverizzate le mele con un po’ di zucchero semolato e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180 °C per 45 minuti nel secondo ripiano basso del forno (quello appena sotto il ripiano centrale).

preparazione crostata di mele e crema

Una volta pronto, sfornate il dolce di mele e fatelo raffreddare completamente.

Quando è freddo, preparate la copertura: in un pentolino, fate bollire insieme per un minuto l’acqua e la confettura di albicocche precedentemente mescolati.

crostata con mele

Spennellate la gelatina ottenuta sulle fettine di mele.

crostata con mele ricetta

Lasciate raffreddare 20 minuti e poi sarete pronti per tagliare e mangiare la vostra crostata di mele e crema pasticcera. 🙂

ricetta crostata di mele e crema pasticcera
crostata di mele e crema pasticcera
crostata di mele con crema

Una vasata e alla prossima ricetta!


Se ti piacciono i dolci con le mele, scopri anche la ricetta della TORTA DI MELE CLASSICA.