Gli occhi di bue sono biscotti formati da coppie di dischi di pasta frolla, in cui il disco superiore è forato al centro per contenere un ripieno di confettura (o altra crema). Sono dei tipici dolcetti da forno così chiamati perché ricordano le uova a occhio di bue. Questi biscotti – semplici, eppure buonissimi – sono ideali per l’ora del tè, ma anche per colazione con un bicchiere di latte o un succo di frutta. A voi la scelta!

La ricetta dei biscotti occhi di bue è facile, ancor di più se siete muniti di una planetaria. In caso contrario, niente paura! Potete tranquillamente impastare a mano la vostra frolla. Seguite tutti i consigli e gli accorgimenti indicati sotto e otterrete degli occhi di bue perfetti!

INGREDIENTI per 30 biscotti:
380 g di farina 00
20 g di fecola
4 tuorli
180 g di zucchero a velo
220 g di burro a temperatura ambiente
1 bacca di vaniglia
Per finire:
confettura a piacere q.b. (io ho utilizzato quella di pesche)
zucchero a velo q.b.
ingredienti biscotti occhi di buePREPARAZIONE:
Per preparare i biscotti occhi di bue, iniziate setacciando insieme farina, fecola e zucchero a velo in una ciotola; unitevi il burro e impastate con le mani o con una frusta a foglia fino a ottenere delle briciole.biscotti-occhi-di-bue_frollaUnite i tuorli e i semi della bacca di vaniglia (cioè la polpa interna della bacca, ricavata incidendo quest’ultima per la sua lunghezza), lavorando fino a ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgete quest’ultimo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.biscotti-occhi-di-bue_preparazioneTrascorso il tempo, stendete la frolla a uno spessore di circa 3 mm su un piano ben infarinato e ricavate dei cerchi con un apposito stampo; poi, su metà delle forme, fate un foro più piccolo al centro con uno stampo più piccolo, in modo da avere metà delle forme “piene” e un’altra metà “forate”. Cuocete i biscotti in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 15 minuti o finché saranno dorati (non devono scurirsi).biscotti-occhi-di-bue_ricettaSfornate i biscotti e fateli raffreddare a temperatura ambiente; poi spalmate un velo di confettura sui biscotti “pieni” e adagiatevi sopra i biscotti “forati”, facendoli aderire bene per formare delle coppie. Spolverate i biscotti con zucchero a velo e poi riempite la cavità con la confettura (non viceversa, altrimenti coprirete di zucchero anche la confettura). biscotti-occhi-di-bue_composizionebiscotti occhi di bue sono pronti per essere serviti!ricetta_biscotti_occhi_di_bueUna vasata e alla prossima ricetta 🙂