La mousse al cioccolato bianco è un dolce al cucchiaio fresco e facile da preparare, un dessert da fine pasto ottimo da solo, semplicemente decorato con della frutta fresca – come fragole o frutti di bosco – o con scaglie di cioccolato. C’è da dire che questa mousse diventa anche un’ottima crema per farcire torte, crostate e dolci di altro tipo. Date libero sfogo alla fantasia per usare la mousse al cioccolato bianco come preferite. 🙂

La mousse si contraddistingue per la sua consistenza spumosa e leggera. Nella variante al cioccolato bianco vi ritroverete il palato pervaso da un gradevolissimo gusto dolce e delicato.

Per darvi qualche informazione in più, la mousse solitamente si prepara con tuorli e panna, ma oramai vi sono anche versioni senza uova, come quella che trovate in fondo alla ricetta.

Un’idea in più: servite la mousse al cioccolato bianco con le lingue di gatto, perfette per accompagnare questo tipo di dessert.

Ingredienti mousse al cioccolato bianco

Quantità Ingrediente
200 gr Cioccolato bianco
3 Tuorli
600 gr Panna da montare per dolci non zuccherata
4 gr Colla di pesce

Come fare la mousse al cioccolato bianco

Per preparare la mousse al cioccolato bianco, spezzettate il cioccolato bianco e scioglietelo al microonde o a bagnomaria. Se lo sciogliete al microonde, fate attenzione a non bruciarlo, mescolandolo ogni 30 secondi. Lasciatelo intiepidire, una volta sciolto.

Unite i tuorli al cioccolato bianco fuso e amalgamate con una frusta o una spatola. Tenete un attimo da parte.

Mettete la colla di pesce in ammollo nell’acqua fredda per 10 minuti.

Trascorso il tempo, strizzate bene la colla di pesce e mettetela in un pentolino insieme a 3 cucchiai di panna liquida per dolci, quindi fatela sciogliere sul fuoco basso, mescolando con un cucchiaio.

Aggiungete la colla di pesce sciolta nei tuorli e amalgamate. Tenete un attimo da parte.

Montate la panna (non deve essere a neve troppo ferma) e aggiungetevi il composto di tuorli, quindi mischiate bene con una spatola o con le fruste.

Versate la mousse al cioccolato bianco in coppe da dessert e riponetela in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo, decoratela con scaglie di cioccolato bianco e qualche fragola o frutto di bosco.

mousse cioccolato bianco ricetta
come si fa mousse cioccolato bianco
come decorare mousse cioccolato bianco

In alternativa, come detto, potete usare questa mousse per farcire dolci e torte. Ad esempio, potete usarla per fare delle cupolette di mousse al cioccolato bianco, fragole e cocco oppure per farcire una torta al cioccolato bianco, limone e kiwi.

Variante

Mousse al cioccolato bianco senza uova e senza gelatina

Per preparare una mousse al cioccolato bianco senza uova, tritate 200 g di cioccolato bianco e mettetelo in una ciotola. Scaldate in un pentolino 100 g di panna per dolci liquida e versatela nel cioccolato bianco, quindi mescolate con un cucchiaio per far sciogliere quest’ultimo. Fatelo raffreddare completamente, prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 2 ore. Riprendete il composto e mettetelo in una ciotola insieme ad altri 100 ml di panna, quindi montate il tutto con le fruste elettriche, finché avrete un composto montato e spumoso. Versatelo in bicchieri, decoratelo come preferite e servitelo, oppure usatelo per farcire i vostri dolci.

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la ricetta della MOUSSE AL CIOCCOLATO AL LATTE, un altro tipo di mousse che è possibile da servire come dessert al cucchiaio alla fine di un pasto oppure usare per farcire altri dolci.

  • 53
    Shares