La pasta con i broccoli arriminati è un caposaldo della cucina siciliana, una delle ricette palermitane più conosciute e apprezzate dai miei conterranei. C’è chi la fa al forno – come la versione che vi propongo oggi io – e chi la fa in tegame, ma il risultato è comunque un primo piatto eccezionale, semplice, ma gustosissimo, da realizzare in pochi step e con pochi ingredienti.

Come potete intuire, l’ingrediente forte del piatto è il broccolo, motivo per cui dovreste sceglierlo con cura, perché se non è buono quello, rischiate di compromettere l’intera ricetta. Come tipo di pasta, solitamente nella pasta con i broccoli arriminati alla siciliana si usano i bucatini, ma per un discorso di praticità, io ho utilizzato i rigatoni, più facili da prendere e distribuire. A voi la scelta del formato preferito! Potreste provare entrambe le versioni e poi decidere 😉

Il nome del piatto deriva dal fatto che i broccoli devono essere “arriminati”, in siciliano “mescolati”, finché non diventano cremosi. È proprio questo che fa la differenza. L’uso di uvetta, pinoli, acciughe e zafferano conferiscono un sapore ancora più intenso alla pasta, mentre il pangrattato crea in forno una piacevole crosticina.

Prima di illustrarvi per filo e per segno la ricetta della pasta con i broccoli arriminati al forno, ci tengo a precisare una cosa: noi siciliani solitamente chiamiamo “broccoli” quello che in realtà sarebbe il cavolfiore, quindi la pasta non viene preparata con i broccoli comunemente conosciuti. Non fatevi ingannare dal nome!

Ingredienti pasta con i broccoli arriminati al forno

Quantità Ingrediente
500 gr Pasta (rigatoni o bucatini)
30 gr Pinoli
50 gr Uvetta
1 Cavolfiore grande (circa 1,3 kg mondato)
2 bustine Zafferano
q.b. Olio di oliva
q.b. Sale
q.b. Pangrattato
4 Acciughe

Preparazione pasta con i broccoli arriminati al forno

La ricetta della pasta con i broccoli arriminati richiede, per prima cosa, la preparazione del condimento, la parte più cremosa: sciogliete in una padella con un filo d’olio i filetti di acciughe (c’è chi fa soffriggere anche la cipolla), unite i pinoli e l’uvetta (precedentemente ammollata per 15 minuti in acqua calda e poi scolata), quindi fate rosolare per un paio di minuti.pasta broccoli con filetti acciuga

Aggiungete i broccoli precedentemente cotti in acqua leggermente salata (tenete da parte l’acqua di cottura) e schiacciateli con un cucchiaio o una forchetta. pasta broccoli arriminati

Unite un mestolo di acqua di cottura del broccolo e le due bustine di zafferano. Regolate di sale, se necessario. Mescolate e cuocete finché otterrete un composto di broccoli cremoso. Spegnete e tenete da parte.pasta broccoli con zafferano

Cuocete la pasta in acqua salata per il tempo di cottura (ancora meglio se la cuocete nell’acqua in cui avete cotto il cavolfiore). Scolatela, rimettetela nella pentola e aggiungetevi un po’ di broccoli. Amalgamate bene.pasta broccoli alla siciliana

Prendete una pirofila e ungete il fondo con un filo d’olio. Cospargete di pangrattato, quindi fate uno strato con la metà della pasta e coprite con la metà dei broccoli.

preparazione pasta broccoli arriminati

Versate la pasta rimanente e cospargetela con i restanti broccoli, spolverate con un po’ di pangrattato e aggiungete un filo d’olio, quindi cuocete in forno statico pre-riscaldato a 200 °C per 15 minuti.ricetta pasta broccoli arriminati alla siciliana

Sfornate e lasciate raffreddare 10 minuti la pasta con i broccoli arriminati prima di servirla.
ricetta pasta con broccoli arriminati al forno

pasta con broccoli arriminati al forno

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂