L’angel cake al cioccolato è una variante della classica angel cake, torta americana sofficissima a base di albumi. In questa versione, viene aggiunto del cacao amaro all’impasto e vengono modificate leggermente le dosi, ma la ricetta mantiene più o meno lo stesso procedimento.

Questa torta morbidissima è una perfetta ricetta salva-albumi, visto che per realizzarla ne servono un bel po’. Quando vi capita di utilizzare tanti tuorli e non sapete cosa farvene degli albumi, provate questo dolce, buonissimo anche da solo, spolverizzato soltanto con un po’ di zucchero a velo. In alternativa, potreste anche utilizzarlo come base per altri dolci farciti.

Per la buona riuscita dell’angel cake al cioccolato è fondamentale montare bene gli albumi, così da incorporare aria, che aiuterà il nostro dolce a gonfiare bene e a essere soffice.

Altra cosa importante è avere uno stampo per angel cake, che si trova oramai facilmente sia nei negozi specializzati (ma anche in molti supermercati), sia online. Non va bene un classico stampo da ciambellone, per i motivi che vi spiego nella ricetta qui sotto. L’acquisto ne vale la pena, perché questo dolce è davvero paradisiaco!

Ingredienti Angel Cake al cioccolato

Per la base

Quantità Ingrediente
420 gr Albumi (circa 12-14 albumi)
290 gr Zucchero
100 gr Farina 00
30 gr Cacao amaro
8 gr Cremor tartaro o lievito per dolci
1 bustina Vanillina
1 Limone (scorza grattugiata)
2 gr Sale

Per decorare

Quantità Ingrediente
q.b. Zucchero a velo
ingredienti angel cake al cacao

Preparazione Angel Cake al cacao

Per preparare l’angel cake al cioccolato, iniziate a montare con le fruste elettriche gli albumi a temperatura ambiente in una ciotola ben pulita e asciutta. Per una montatura perfetta, è importante che gli albumi NON siano freddi di frigorifero e che la ciotola NON abbia nessun residuo di grasso.

Appena gli albumi iniziano a diventare bianchi, unite il lievito o cremor tartaro, la vanillina e la scorza grattugiata del limone, quindi mescolate con le fruste per amalgamarli.

preparazione angel cake al cioccolato

Unite lo zucchero in tre tempi, sempre mescolando con le fruste. Aggiungete anche il sale e finite di montare. Il composto deve essere bello gonfio e sostenuto. Tenete un attimo da parte.

albumi montati

In una ciotola, setacciate cacao e farina e mescolate con un cucchiaio.

cacao e farina setacciati

Con una spatola, incorporate delicatamente in tre tempi la farina e il cacao amaro setacciati, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

dolce albumi con cacao

Versate l’impasto della angel cake al cacao nello stampo da Angel Cake NON imburrato e livellate con un cucchiaio. È fondamentale che lo stampo non sia imburrato, perché poi dovete capovolgere il dolce appena tirato fuori dal forno e farlo raffreddare a testa in giù. Se imburraste lo stampo, il dolce scivolerebbe via, mentre deve restare ben saldo allo stampo, ecco perché serve l’apposito stampo con i piedini e il fondo amovibile.

Cuocete l’angel cake al cioccolato in forno statico pre-riscaldato a 190° C per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino: inserite uno spiedino di legno – lo stuzzicadenti è troppo corto – all’interno del dolce e, se ne esce asciutto, la torta è pronta.

come fare angel cake cacao

A quel punto, sfornate l’angel cake e capovolgetela, facendola raffreddare a testa in giù. Una volta fredda, passate un coltello lungo la circonferenza per staccare il dolce dai bordi, quindi eliminate il disco. Ponete la torta a testa in giù e passate un coltello sulla parte attaccata alla base dello stampo, così da rimuoverlo.

Mettete il dolce al cioccolato su un piatto da portata e cospargetelo con zucchero a velo.

preparazione angel cake cioccolato

Vi sorprenderà la sua morbidezza!

angel cake al cioccolato
ricetta angel cake al cioccolato

Come conservare il dolce

Puoi conservare il dolce a temperatura ambiente in un contenitore ermetico per un massimo di 4-5 giorni oppure avvolto in pellicola per alimenti.

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂