D’estate, la pasta con zucchina lunga e caciocavallo è una certezza in Sicilia. Questo primo piatto è, infatti, una tipica ricetta siciliana che si prepara durante la bella stagione, quando matura la zucchina lunga siciliana, anche conosciuta come “cucuzza”, il frutto della pianta dei tenerumi, anch’essi molto utilizzati nella cucina siciliana.

Le particolarità di questa zucchina lunga sono il suo colore verde pallido, la consistenza morbida e spugnosa e, soprattutto, la sua lunghezza, dato che arriva a superare il metro. Quella che ho utilizzato io per la ricetta che vi illustro a breve, ad esempio, misurava 1,20 m.

Un consiglio quando scegliete la zucchina lunga per questa ricetta: cercate di prendere una zucchina non troppo spessa, perché le zucchine più spesse contengono semi grossi, che risultano fastidiosi al palato. Se proprio non trovate zucchine più sottili, non vi preoccupate… potrete sempre eliminare i semi grossi prima di cuocere la zucchina.

Detto questo, dovrei aggiungere un’altra nota relativa alla pasta con la zucchina lunga: c’è chi la preferisce a minestra – come quella che trovate sotto – e chi preferisce una pasta con meno brodo. La ricetta tipica siciliana prevede che la pasta sia a minestra, ma nulla vi vieta di far asciugare il brodo, nella parte finale della ricetta.

E poi il tocco che, a mio avviso, non deve mai mancare è l’aggiunta del caciocavallo, come faceva mia nonna quando ero bambina. Il calore del brodo tende a far sciogliere il caciocavallo, dando vita a un sapore sublime.

La ricetta che trovate di seguito è per circa 4 persone. Visto che la pasta è ricca di verdura e brodo, tende a riempire, anche se si utilizzano soltanto 250 g di pasta totali. A proposito di quest’ultima, la tradizione vuole che vengano utilizzati gli spaghetti spezzettati, quindi preparate prima tutti gli ingredienti, spezzettando gli spaghetti interi con le mani.

Ingredienti pasta zucchina lunga e caciocavallo

Quantità Ingrediente
250 gr Spaghetti
400 gr Pomodori pelati
1 Cipolla
1 Zucchina lunga
150 gr Caciocavallo stagionato
q.b. Olio di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Basilico
ingredienti pasta zucchina lunga siciliana

Preparazione pasta zucchina lunga e caciocavallo

Per preparare la pasta con zucchina lunga e caciocavallo, eliminate le estremità della zucchina, poi tagliate quest’ultima in quattro per rendere più facile la pelatura. Pelate la zucchina con un pelapatate e tagliatela a tocchetti. Se dovessero esserci semi più grossi – solitamente capita se la zucchina è molto spessa – eliminateli. Tenete un attimo da parte la zucchina tagliata.

zucchina lunga siciliana

Mondate e tritate la cipolla, quindi fatela soffriggere in un tegame ampio con un filo d’olio. Unite la zucchina a tocchetti e mescolate con un cucchiaio di legno. Fate cuocere un paio di minuti.

cipolla e zucchina lunga

Unite il pelato, salate, pepate e mescolate.

minestra pasta zucchina

Aggiungete acqua a coprire e fate cuocere per circa 30 minuti o finché la zucchina sarà morbida. Eventualmente aggiungete acqua durante la cottura, perché non dovrà essere asciutta in quanto si dovrà cuocere la pasta. Aggiustate di sale, se necessario.

zucchina lunga in umido

Unite la pasta spezzettata e cuocete per il tempo di cottura previsto. Non fate asciugare l’acqua perché, come detto, la ricetta siciliana vuole che la pasta sia a minestra, anche perché il brodo farà ammorbidire il caciocavallo che verrà messo a tocchetti alla fine. C’è comunque chi preferisce una pasta più asciutta, quindi in quel caso fate restringere ulteriormente il brodo.

pasta a minestra con zucchina lunga

Spegnete il fuoco e aggiungete il caciocavallo a cubetti, quindi mescolate per farlo sciogliere leggermente. Unite il basilico fresco spezzettato e mescolate.

pasta siciliana zucchina caciocavallo

Versate in piatti fondi e servite subito.

ricetta pasta zucchina lunga e caciocavallo

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, guardate anche le FARFALLE CREMOSE ALLE ZUCCHINE E CURRY.