Puglia, terra ricca di tradizioni, storia e buon cibo. L’ho visitata diverse volte e in tutta la sua interezza, dal Gargano al Salento, alla scoperta di luoghi meravigliosi e piatti tipici. Oggi voglio fare tappa proprio nel Salento, proponendovi una variante di una tipica ricetta pugliese rivista in chiave siciliana: i pasticciotti leccesi con crema al marsala. Si tratta di dolcetti a base di pasta frolla, ripieni di crema.

Questa ricetta del pasticciotto leccese è senza strutto, che ho sostituito con l’ottimo burro Lurpak, con cui ho realizzato 5 ricette regionali, tra cui questa qui. Spero tanto che vi piaccia! 🙂 Vediamo, allora, gli ingredienti e la preparazione per fare questi golosi dolcetti pugliesi.

INGREDIENTI per 15 pasticciotti:
Per la frolla:
500 g di farina 00
220 g di zucchero
220 g di burro classico Lurpak a temperatura ambiente
1 bacca di vaniglia
2 uova medie
2 cucchiaini di lievito per dolci
Per la crema al marsala:
300 g di latte intero
100 g di panna fresca
130 g di tuorli (circa 8)
100 g di marsala
40 g di amido di riso
120 g di zucchero
Inoltre:
albume q.b.

PREPARAZIONE:
Preparate la frolla: mettete la farina, lo zucchero, il burro morbido a pezzi, i semi della bacca di vaniglia, le uova e il lievito in planetaria e lavorate con una frusta a foglia fino a ottenere un impasto liscio. Copritelo con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno 4 ore prima del suo utilizzo.pasticciotti-leccesi-con-crema-al-marsala_frollaPer la crema al marsala: in una ciotola, mescolate zucchero e amido e poi unite i tuorli e il marsala, quindi mescolate con una frusta a mano, senza montare. In un pentolino, riscaldate latte e panna fino a sfiorare il bollore, quindi spegnete e versate il liquido nel composto a base di tuorli e marsala, mescolando con una frusta per amalgamarli. Rimettete tutto sul fuoco e girate con la frusta fino al rassodamento della crema. Spegnete e versate subito la crema in una pirofila bassa e larga, poi copritela con pellicola trasparente a diretto contatto. Mettete in frigorifero a raffreddare.crema-al-marsalaPrendete la frolla, stendetela e ricavate dei cerchi più grandi delle formine. Schiacciate la frolla verso le pareti di ogni stampino imburrato, bucherellate il fondo con una forchetta e riempite il pasticciotto con la crema al marsala. Richiudete con un altro strato di frolla, picchiettando i bordi con le dita, così da far aderire le 2 parti di frolla.

Spennellate ogni pasticciotto con l’albume e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180° per 30-35 minuti. preparazione_pasticciotti-leccesi-con-crema-al-marsalaFate raffreddare i pasticciotti a temperatura ambiente, estraeteli dagli stampi e serviteli.pasticciotti leccesi con crema al marsalaUna vasata e alla prossima ricetta! 🙂