In Sicilia lo chiamiamo “Gelo di Mellone” (con 2 elle, mi raccomando), ma per i comuni mortali è conosciuto come “Gelo di Anguria” o “Gelo di Melone“. Il termine”mellone“, infatti, deriva dal siciliano “muluni“, che significa appunto “anguria“, ecco perché non dovrete aspettarvi un dessert dal colore giallo o bianco come il melone, ma rosso come l’anguria!

Fresco ed estivo, il gelo di melone è un tipico dolce al cucchiaio siciliano che si mangia principalmente per Ferragosto o per il giorno di Santa Rosalia, la patrona della città. E quale occasione migliore per pubblicare la ricetta, se non quella in cui si festeggia la Santuzza? 🙂

La ricetta per realizzare il gelo di melone è davvero semplice: vi servirà soltanto anguria, amido e zucchero e, per decorare, gocce di cioccolato e fiori di gelsomino. È un dolce senza uova che va quindi bene per chi è intollerante.

Il dessert viene solitamente consumato in coppette, oppure sotto forma di crostata. Se amate l’anguria, vi piacerà in entrambi i modi!

INGREDIENTI per 6-8 coppette:
Per il gelo di anguria:
1 l di succo d’anguria
300 g di zucchero
100 g di amido di mais
20 fiori di gelsomino
Per decorare:
gocce di cioccolato q.b.
fiori di gelsomino
ingredienti gelo di mellonePREPARAZIONE:
Per preparare il gelo di anguria, ricavate il succo frullando l’anguria, fino a ottenerne 1 litro, dopo averla setacciata attraverso un colino a maglie strette.gelo-di-anguria_step1Mettete 100 ml di succo in un pentolino e aggiungetevi i fiori di gelsomino; portate a bollore, mescolando di tanto in tanto, quindi setacciate il liquido attraverso un colino e unitelo al restante succo.gelo-di-anguria-step-2 In una ciotola, sciogliete l’amido in 200 ml di succo di anguria al gelsomino, aiutandovi con una frusta a mano. gelo di anguria step 3In un pentolino, mettete il restante succo di anguria (800 ml) e lo zucchero; mescolate e portate a ebollizione, quindi unite gradualmente il liquido al composto di amido, mescolando con una frusta a mano. Rimettete il composto sul fuoco e mescolate con una frusta a mano finché il composto si sarà addensato.gelo-di-anguria-preparazioneVersate il composto tiepido nelle coppette e mettete in frigorifero per almeno 6 ore.gelo di anguriaTrascorso il tempo, guarnite con gocce di cioccolato e fiori di gelsomino.gelo di mellone o anguriagelo di mellone o anguria Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂