Il semifreddo al torrone e cioccolato è il dessert di Capodanno perfetto: un dolce al cucchiaio senza cottura, che custodisce al suo interno pezzetti di torrone ed è accompagnato da una golosa salsa al cioccolato.

La ricetta del semifreddo al torrone è facilissima. Per una riuscita ottimale, preparate il semifreddo il giorno prima, perché deve riposare in freezer per almeno 12 ore.

Altro consiglio: se potete, utilizzate i tuorli e gli albumi già pastorizzati per mangiare il dolce in tutta sicurezza, oppure pastorizzateli seguendo questo procedimento:

  • Per pastorizzare gli albumi > portate a bollore 65 g di zucchero con 30 ml di acqua e mettete sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 121 °C. Spegnete e versate lo sciroppo di acqua e zucchero sugli albumi leggermente montati, continuando a montare fino a raffreddamento.
  • Per pastorizzare i tuorli > portate a bollore 65 g di zucchero con 30 ml di acqua e mettete sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 121 °C. Spegnete e versate lo sciroppo di acqua e zucchero sui tuorli leggermente montati, continuando a montare fino a raffreddamento.

L’importante è mantenere la stessa dose di zucchero totale prevista nella ricetta.

Con questo dolce, l’inizio del nuovo anno sarà fantastico! 🙂

Ingredienti semifreddo torrone e cioccolato

Per il semifreddo

Quantità Ingrediente
5 Uova
130 gr Zucchero
300 gr Torrone
150 gr Cioccolato fondente
400 gr Panna da montare zuccherata
1 cucchiaino Estratto di vaniglia
1/2 fialetta Aroma alle mandorle

Per la salsa al cioccolato

Quantità Ingrediente
150 gr Cioccolato fondente
100 ml Latte intero
ingredienti semifreddo al torrone

Preparazione semifreddo al torrone e cioccolato

Per preparare il semifreddo al torrone, iniziate montando a neve gli albumi. Tenete da parte.

In un’altra ciotola, montate con le fruste i tuorli, lo zucchero, e la vaniglia.

tuorli e albumi montati

Unite l’aroma alle mandorle e 200 g di torrone tagliato a pezzetti (tenete i restanti 100 g per la decorazione finale) e mescolate con una spatola.

Incorporare con la spatola gli albumi montati.

preparazione semifreddo al torrone

A parte, montate la panna a neve ferma, quindi unitela al composto con la spatola.

semifreddo con panna

Unite il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e mescolate.

Versate il composto in una teglia da plumcake inumidita e rivestita con pellicola per alimenti. Livellate con un cucchiaio e coprite con pellicola.

ricetta semifreddo torrone e cioccolato

Riponete il dolce al torrone in freezer per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo, spezzettate il cioccolato con un coltello e mettetelo in una ciotola. Scaldate il latte in un tegame fino a sfiorare il bollore, quindi versate il latte caldo sul cioccolato e mescolate con una frusta a mano finché si sarà sciolto.

salsa al cioccolato

Passate i bordi dello stampo del semifreddo sotto l’acqua calda e tirate fuori dallo stampo il semifreddo, capovolgendolo su un vassoio (in alternativa, immergete lo stampo per qualche secondo in una teglia con acqua calda prima di estrarlo). Eliminate la pellicola e versate sopra il torrone la salsa, quindi livellate facendola cadere un po’ sui lati. Decorate con pezzetti di torrone e servite.

semifreddo al torrone e cioccolato

N.B.: Questa decorazione ha sicuramente un effetto molto scenografico, ma se non mangiate subito tutto il semifreddo – magari siete poche persone – e dovete quindi riporlo in freezer, allora vi consiglio di tagliare le singole fette e versare la salsa al cioccolato sulla singola fetta solo al momento di mangiarla, così resterà più fluida.

Come conservare il semifreddo

Il semifreddo al torrone e cioccolato si conserva in freezer per qualche settimana. Tiratelo fuori dal freezer 15 minuti prima di mangiarlo, per farlo ammorbidire leggermente e poterlo tagliare più agevolmente.

Una vasata e alla prossima ricetta! 🙂


Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il PARFAIT DI MANDORLE, un dolce siciliano che ricorda molto il semifreddo al torrone e cioccolato.

  • 8
    Shares